Archivi categoria: Erika Franceschini

Incapace di crescere

Non ero solo nella stanza. Riuscivo a sentire i suoi occhi. Erano dietro di me, alle mie spalle. Mi stava guardando. – Che ci fai qui?– – Volevo parlarti, sapere come stai, non rispondi al telefono. – Ho di meglio … Continua a leggere

Pubblicato in Erika Franceschini, Incipit, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Racconti d’estate – La ceretta

Ore 13.40: lavastoviglie attivata, gocce grondanti dalla fronte perché il termometro segna 40° ma in realtà ne sento molti di più perché vivo in uno dei posti in cui quando c’è poca umidità, è al 75%, neanche avessi una foresta … Continua a leggere

Pubblicato in Erika Franceschini, Estate, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ballo di morte

– Salivo le scale e di colpo il pavimento è diventato il soffitto e dai muri sono cominciati a uscire tanti coniglietti colorati. – Credevo fossimo passati oltre, le vis… – fece, ma s’interruppe subito. Non era facile stare a … Continua a leggere

Pubblicato in Erika Franceschini, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Senza Compromessi

Era un tipico comune del nord, quello in cui tutto sembra funzionare. C’era un solo motivo per cui le persone si lamentavano e l’opposizione ci marciava: una zona appena acquistata dall’amministrazione che sarebbe dovuta diventare parco pubblico. I lavori però … Continua a leggere

Pubblicato in Erika Franceschini, Punti di vista, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Cambiamento

– Ho deciso così, non chiedermi altro! La finestra lasciava entrare uno spiraglio di sole, sul suo viso la falce di luce sembrava ancora più luminosa. Cercai di capire come si potesse uscirne, ma non c’era altra scelta. Quando prendevo … Continua a leggere

Pubblicato in Erika Franceschini, Incipit, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Luci di Natale

– Scende giù dal ciel, neve!- canta Luca mentre con Paola sono diretti al centro commerciale per l’acquisto delle luci natalizie. – Ci sono 7 gradi, dubito che nevichi!- risponde lei- parliamo delle luci! Io le vorrei colorate e bianche! … Continua a leggere

Pubblicato in 100 Parole, Erika Franceschini, Natale, Scrittori in Corso | Lascia un commento

La rinascita

In mezzo a tutti quei bambini urlanti Giacomo si sentiva rinato. Dopo la morte di Silvia si era lasciato andare, fino al giorno in cui Don Marco era arrivato a casa sua. Quel parroco sorridente e pieno di energia era … Continua a leggere

Pubblicato in 100 Parole, Erika Franceschini, Natale, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , | 1 commento