Archivi tag: Lisbeth Pfaff

Lunedì incipit – Trilogia della Città di K.

Navigando in alcuni gruppi facebook, Trilogia della città di K. è uno dei libri più consigliati, pur non appartenendo a un genere ben definito. L’incipit si apre con un pugno nello stomaco: due bambini, stanchi per il viaggio e per il pianto, … Continua a leggere

Pubblicato in Lunedì Incipit, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

MILLE PER MILLE

Sono passati mille minuti da quando te ne sei andata. La spesa è ancora sul tavolo. Una mela è rotolata giù. Forse ci ha giocato il gatto. La televisione è rimasta accesa, a ripetere le stesse bugie: vincere soldi, vincere … Continua a leggere

Pubblicato in Scrittori in Corso | Contrassegnato , | Lascia un commento

La cosa

Che cos’è la paura? Una porta che non si apre a volte può bastare, come in questo caso. Mentre scrivo queste parole i secondi diventano giornate. Ha colpito ha colpito il cofano ed è rotolata sotto le ruote della mia … Continua a leggere

Pubblicato in Incipit, Lisbeth Pfaff, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Fortunata

La notte in cui la nonna morì c’era un forte temporale. Ero rimasta sola con lei. I grandi erano tutti nell’altra stanza a parlare con il medico. Dicevano che non c’era più niente da fare. Li avevo sentiti. Li aveva … Continua a leggere

Pubblicato in Lisbeth Pfaff, Punti di vista, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Omicidina

In questo letto sconosciuto, dal materasso troppo duro per la mia schiena, il tuo respiro regolare mi fa sentire a casa. Tu hai la capacità di rasserenarmi. Peccato che appena chiuda gli occhi, mi salga l’ansia. Ci siamo incontrati al … Continua a leggere

Pubblicato in Incipit, Lisbeth Pfaff, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Bara di vetro

Vorrei stendere le braccia, trasformarle in ali, alzarmi in volo.   Questo muro trasparente blocca le mie mani, ferisce i miei sogni.   E vorrei proprio correre tra le nuvole bianche di questo cielo senza colpe che mi sovrasta e … Continua a leggere

Pubblicato in Lisbeth Pfaff, Poesia, Scrittori in Corso, Settimana della poesia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

È tutto reale

Si è fatta spazio la Neve, cadendo su un tappeto di terra e di foglie. Silenziosa, ha tinto di bianco il mondo addormentato. La Luna ha sorriso, avvolta nel nebuloso abbraccio di una nuvola di vapore. Le luci dei lampioni, … Continua a leggere

Pubblicato in 100 Parole, Lisbeth Pfaff, Natale, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento