Archivi categoria: Andrea Moretti

Binario Sette

  La donna guardò di nuovo lo schermo. Il pannello luminoso segnalava l’orario di partenza dei treni e l’elenco delle destinazioni disponibili. Tutte quelle cifre e quelle lettere le facevano venire il mal di testa. Prese una moneta dalla tasca … Continua a leggere

Pubblicato in Andrea Moretti, Incipit, Scrittori in Corso | Lascia un commento

Storia di un violino

L. era seduto sul marciapiede. Fissava un punto, oltre le strisce pedonali, dall’altra parte della carreggiata. Stanco nel fisico dopo tanto viaggiare, ma lucido nella mente. Era un simpatico vecchietto. Aveva abiti dismessi, pieni di toppe e polvere. Una lunga … Continua a leggere

Pubblicato in Andrea Moretti, Incipit, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Racconti d’estate – La strega

Inizia il periodo dei racconti estivi, corti e incentrari su questa stagione, che da sempre ci regala le sfumature più svariate, di colori, di calori, di vita. Apriamo agosto con il racconto di Andrea Moretti LA STREGA – Su nonno, … Continua a leggere

Pubblicato in Andrea Moretti, Estate, Scrittori in Corso | Contrassegnato | Lascia un commento

Il mio amico Marl

‘Non pensare alle cose negative. Spesso dimentichiamo la bellezza della quotidianità, le piccole cose, i piccoli gesti. Pensare positivo non è un modo d’essere, è l’unico modo per riuscire a realizzarsi. Molti si lamentano del proprio lavoro, della propria vita, … Continua a leggere

Pubblicato in Andrea Moretti, Incipit, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Anima Livida

Voltati verso acque senza orizzonti, anima livida. Pazienta. L’ombra non può staccarsi. Mondi interi riciclati dalla stessa paura, prima delle mura dorate, alle spalle del porto. Trascina le tue ali insanguinate. Non osservare più. Esplodi il colore del tuo futuro. … Continua a leggere

Pubblicato in Andrea Moretti, Poesia, Scrittori in Corso, Settimana della poesia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Neve rossa

Era ormai qualche minuto che correvano nel bosco fitto. I due amici si fermarono e con molto affanno si guardarono negli occhi. Erano entrambi terrorizzati. Jilian pensò che non ne potevano fare parte. L’aveva sempre saputo. Là succedevano cose strane. … Continua a leggere

Pubblicato in Andrea Moretti, Incipit, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , | 1 commento