Archivi categoria: Incipit

Valeria e le foto (prima parte)

E così, tornai dove tutto era cominciato. Anche se in cuor mio sapevo che l’epilogo non sarebbe cambiato. E invece no! Stavolta mi sarei buttato fra le fiamme pur di trascorrere ogni mio respiro con lei, ascoltare la sua voce, … Continua a leggere

Pubblicato in Andrea Moretti, Incipit, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Il Vestito Blu

Non permetterò che lo prendano. Costi quel che costi. É mio. Solo mio. Guardo la mia migliore amica mentre pronuncia questa frase con tono solenne, stringendo un vestito blu e proteggendolo dalle altre interessate. – Ma stai parlando del vestito … Continua a leggere

Pubblicato in Incipit, Scrittori in Corso, Serena Pavan | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

La dama in fiore

Era una calda mattinata d’agosto, troppa afa per riuscire a dormire e troppa stanchezza per alzarsi dal letto. Lucio era lì in balia del nulla, incapace di fare qualcosa quando si aprì la porta della sua stanza. Non mosse muscolo, … Continua a leggere

Pubblicato in Giuls Nova, Incipit, Scrittori in Corso | Lascia un commento

Poi ci sono cose che ancora non ho capito ma ci sto lavorando

Non ero solo nella stanza. Riuscivo a sentire i suoi occhi. Erano dietro di me, alle mie spalle. Mi stava guardando. Che tanto lo sai che se ti volti poi non c’è, ma il fatto che non mi sono ancora … Continua a leggere

Pubblicato in Incipit, Scrittori in Corso, Valerio Dalla Ragione | Contrassegnato , , | Lascia un commento

La sostanza delle cose

Non ero solo nella stanza. Riuscivo a sentire i suoi occhi. Erano dietro di me, alle mie spalle. Mi stava guardando. Mi stava guardando senza vedermi. Il suo sguardo mi colpiva e mi oltrepassava. Come se non esistessi. Agata non … Continua a leggere

Pubblicato in Incipit, Lisbeth Pfaff | Contrassegnato | Lascia un commento

Ricordi in cornice

Non ero solo nella stanza. Riuscivo a sentire i suoi occhi. Erano dietro di me, alle mie spalle. Mi stava guardando. Ma non mi guardava come quando passeggi per strada e ti soffermi per un attimo sul volto della gente. … Continua a leggere

Pubblicato in Desiree Cantù, Incipit, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Condiscendenza

– Non ero solo nella stanza. Riuscivo a sentire i suoi occhi. Erano dietro di me, alle mie spalle. Mi stava guardando. Eravamo di nuovo io e lei, senza possibilità di fuga. La sentivo salire, ne sentivo il peso sulla … Continua a leggere

Pubblicato in Aniello Di Maio, Incipit, Scrittori in Corso | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento