Recensione – Non Ti Faccio Niente

s-l300

PAPERELLE. Sono il mezzo, il filo invisibile che tiene legato ciò che era e ciò che è rimasto di Vincenzo, il personaggio perno di “Non Ti Faccio Niente”. Tanto riuscito quanto controverso, Vincenzo per quasi vent’anni rapisce bambini, scelti secondo precisi canoni personali. Sul luogo del rapimento lascia sempre la sua firma, una paperella di gomma. Semplice, innocente, infantile. I sequestri di Vincenzo durano tre giorni, durante i quali accudisce e coccola le sue presunte vittime prima di liberarle. I bambini quando vengono ritrovati, ogni volta sono diversi: sono felici. Qualunque ipotesi non sembra portare a nulla.
SERIAL KILLER. Siamo ai giorni nostri, Greta Polimanti di cinque anni, viene rapita e uccisa. Un brutto caso di infanticidio, reso ancor più oscuro dal fatto che Greta non è una bambina come le altre, è figlia di Remo Polimanti, uno degli ex bambini scomparsi diventato uomo. Sul luogo del sequestro viene trovata una paperella. È solo l’inizio di una macabra storia di sangue dove in bilico tra passato e presente, si scaverà nella mente complessa di Vincenzo, il principale indiziato, alla ricerca del colpevole.
STRADA. È un thriller on the road. Un viaggio lungo tutta l’Italia, avvincente e disturbante, in bilico fra un passato di sequestri e un presente ancor più oscuro e violento. Il lettore si divorerà le pagine, in uno sviluppo degli eventi dove azione e riflessione vengono dosati e serviti con sapienza dalla Barbato. Al tempo stesso non si può non sentirsi combattuti nel tentativo (che può risultare vano) di comprendere il personaggio di Vincenzo. La barriera che divide il bene dal male non è mai stata così fragile e sottile, Vincenzo ne è la perfetta incarnazione.
Molto più di un semplice racconto di tensione. Per chi ne ha il coraggio è un’occasione perfetta per interrogarsi su tematiche difficili come la fiducia e l’educazione di un bambino o sul vero valore della parola “famiglia”. Paola Barbato ci mette a suo modo alla prova, dimostrandoci che in certi contesti, non è così facile rendersi conto di cosa è giusto e cosa è sbagliato.

Andrea Moretti

Annunci

Informazioni su Scrittori in Corso

Collettivo di scrittura e laboratorio di stile di scrittura creativa. Dal Marzo 2015 si promuove come ritrovo per autori emergenti e non, con lo scopo di migliorare la fruibilità delle produzioni letterarie contemporanee in un contesto di social media. Non costituisce una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 7-3-2001.
Questa voce è stata pubblicata in recensioni, Scrittori in Corso. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Recensione – Non Ti Faccio Niente

  1. ElenaRigon ha detto:

    Lo avevo iniziato a leggere mentre lo scriveva, pubblicato un po’ alla volta su Wattpad… mi sono fermata dopo il primo capitolo perché non ci capivo niente … troppo confusionario…

    Mi piace

    • Scrittori in Corso ha detto:

      Ti dico, secondo me non è un romanzo da leggere a puntate, avevo anche io cominciato a leggerlo su Wattpad e come te avevo mollato, troppi particolari, troppi retroscena nella trama per restare sul pezzo in quella modalità di lettura, la confusione viene da lì, almeno per me.
      Ti consiglio di leggerlo da zero e “tutto intero”. Completamente un’altra esperienza. Nel caso, fammi sapere!

      Piace a 1 persona

      • ElenaRigon ha detto:

        Io in realtà avevo intrapreso la lettura che la pubblicazione era già abbastanza avanti… non so, oltre a non capire molto ho sviluppato, nel corso di un solo capitolo, un’idiosincrasia verso l’autrice.
        Mi resta la curiosità, alimentata anche dalla tua recensione positiva, però non so, devo entrare anche nel mood giusto per leggere cose angoscianti; dopo un paio di romanzi di Carrisi ho la repulsione per il genere

        Mi piace

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...