Fratelli

fear_tales_text

Sotto le coperte si sentiva al sicuro. Le ha gettate sulla testa, è sepolto nella trapunta: ha voluto tingere la sua notte di nero. Ha otto anni Erik ed è rientrato da poco dal giro di dolcetto-scherzetto. Il bottino gli è stato sottratto a causa della lite con suo fratello. Si erano picchiati per avere la stessa barretta di cioccolato. Per risolvere la crisi, la mamma aveva vietato a tutti e due di mangiare anche solo una caramella.

E quella barretta era sua!

Per quello si era rifugiato a letto: era arrabbiato! Che Halloween del cavolo! Odiava Thomas! Era suo fratello, ma non andavano d’accordo: era perfido con lui, sempre, solo perché era più grande. Ripensò all’avvertimento che gli aveva sussurrato in un sibilo mentre andavano nelle camere:

̶  Attento Erik, a Halloween può succedere di tutto… ̶  Gli aveva risposto con una linguaccia e Thomas aveva concluso:  ̶ … ma niente di bello, ovviamente!

La nota maligna nella voce l’aveva fatto rabbrividire.

Erik scaraventò via la coperta: borbottando insulti verso il fratello, indossò il pigiama e andò alla finestra per guardare fuori. I ragazzi grandi stavano ancora bussando alle case. Piccoli lumini tracciavano il loro tragitto.

Chiuse i balconi e si rinfilò sotto le coperte.

Sua madre si affacciò sulla soglia per dargli la buona notte. Le rispose con un grugnito e la sentì allontanarsi silenziosamente. Non voleva dormire, voleva solo starsene al caldo e al buio. Mentre rimuginava, gli si materializzò davanti la sua immagine: era un doppelganger, lo sapeva perché leggeva i libri horror di Thomas.

Sapeva anche che era presagio di morte.

Non fece in tempo a chiedersi altro. Sentì un dolore acuto alla nuca e la vista si oscurò. Poche parole accompagnarono la sua morte:  ̶ Ti avevo detto che a Halloween succedono cose brutte!

Monica Spigariol

Annunci

Informazioni su lisbethpfaff

Vero nome: Serena Barsottelli. Classe 1985, nata a Viareggio (LU) e residente a Lido di Camaiore (LU), sono una scrittrice. Mi interesso di attualità, politica, cultura, letteratura, musica, arte, comunicazione e scienza. Ho pubblicato a febbraio 2014 il mio primo libro, "VoraceMente", edito da Edizioni CinqueMarzo di Viareggio. A dicembre 2014 è uscito il mio racconto d'attesa "Chi è?". Del 2015 la mia prima silloge poetica "D'Amore, Morte e d'altri Miti" e la raccolta di racconti "Frantumi".
Questa voce è stata pubblicata in 300 parole, Feartales, Monica Spigariol, Scrittori in Corso e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...