Bellodizzia! Fatti abbracciare…

copertine_facebook_cover_natale_1Si arrese al bacio storcendo la bocca.
Non sopportava l’odore della zia: appiccicaticcio, insolente, nascosto tra le pieghe della faccia.
Come ogni anno buttò giù il disgusto, a sbrigliare quel nodo allo stomaco che sentiva ogni volta che vedeva i capelli biondi e gonfi.
Tornò a pensare ai regali di Natale, per non buttargli addosso tutto l’odio che non sapeva perché gli saliva quando incontrava quella donna ogni 25 dicembre.
Sapeva di male, di incenso e di bugie.
Finse un ultimo sorriso mentre la zia gli pizzicava le guance.
Poi tornò ai suoi regali, lasciando il problema alla mamma.
Pensò che il Natale era una cosa bella, ma meno di quanto dicevano in televisione.

Scartò il pacchetto che gli avevano appena messo in mano… Un pigiama.
In fin dei conti sapeva perché la odiava tanto.

Damiano Lenaz

Annunci

Informazioni su Scrittori in Corso

Collettivo di scrittura e laboratorio di stile di scrittura creativa. Dal Marzo 2015 si promuove come ritrovo per autori emergenti e non, con lo scopo di migliorare la fruibilità delle produzioni letterarie contemporanee in un contesto di social media. Non costituisce una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 7-3-2001.
Questa voce è stata pubblicata in 100 Parole, Damiano Lenaz, Natale, Scrittori in Corso e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...