Il suo bel sole

Aveva sempre immaginato quel bellissimo momento. Aveva sempre voluto vedere il sole da vicino. Sin da quando nel suo quartiere povero non faceva altro che fissarlo per passare il tempo. I giochi erano un sogno più irraggiungibile del sole.
Ora che era lì non riusciva a realizzare la propria emozione. Non erano vicini come sognava da bambino, ma era comunque il più vicino possibile. Ancora un passo e avrebbero fatto tutti la fine di Icaro. In piedi davanti alla vetrata, oltre a quella palla di fuoco, vedeva il riflesso del proprio volto. Era entusiasta, era nello spazio e vedeva il suo bel sole da vicino.

Sara Fiore

Annunci

Informazioni su Scrittori in Corso

Collettivo di scrittura e laboratorio di stile di scrittura creativa. Dal Marzo 2015 si promuove come ritrovo per autori emergenti e non, con lo scopo di migliorare la fruibilità delle produzioni letterarie contemporanee in un contesto di social media. Non costituisce una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 7-3-2001.
Questa voce è stata pubblicata in 100 Parole, Sara Fiore e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...